Per la prima volta in Italia sono stati eseguiti 2 trapianti di rene crociato tra coppie incompatibili

Chirurgia, eccezionale intervento al Gemelli di Roma: eseguiti 2 trapianti di rene crociato tra coppie incompatibili

Effettuati con successo due trapianti di rene con modalità crociata e con il contemporaneo utilizzo della tecnica cosiddetta AB0 incompatibile

Effettuati con successo per la prima volta in Italia al Policlinico Universitario A. Gemelli dall’equipe chirurgica dell’Unità Operativa Trapianti di rene, guidata dal Prof. Franco Citterio, e all’Ospedale San Camillo dall’equipe chirurgica guidata dal Prof. Massimo Iappelli del Dipartimento Interaziendale Trapianti POIT diretto dal Prof. Giuseppe Maria Ettorre, due trapianti di rene con modalità crociata e con il contemporaneo utilizzo della tecnica cosiddetta AB0 incompatibile. La tecnica consiste nel “ripulire” il sangue del paziente ricevente dagli anticorpi (cioè nel rimuoverli, eliminandoli) contro gli altri gruppi sanguigni in modo che non vi siano reazioni di rigetto. A due mesi dall’intervento i due donatori e i due riceventi godono di ottima salute.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2018/02/trapianti-rene-crociato-coppie-incompatibili/1044745/#ge72vKBa7Vi86mSH.99

Lascia un commento